Candy Melts: come si usano e consigli per utilizzarle al meglio

Candy Melts: come si usano e consigli per utilizzarle al meglio

 

 

Con i candy melt si possono creare tantissime decorazioni ‘cioccolatose’ ma ci sono alcune domande che ci vengono spesso rivolte su questo prodotto, vediamole insieme:

I Candy Melts possono essere colorati?
Si, i candy melita possono essere colorati però è necessario usare colori a base di olio, cosi come per il comune cioccolato.

I colori in gel o in polvere tradizionali, quelli che usiamo comunemente per colorare la pasta di zucchero sono a base d’acqua e non sono idonei.



Ci sono vari colori dei candy melts in commercio, un  altro metodo per ottenere colori diversi è quello di unire più colori sciogliendoli insieme ed ottenendo cosi varie intensità cromatiche,

Si possono aggiungere aromi alimentari?
Sì, può essere fatto! Ma, proprio come con i set da colorare sopra, devi usare aromi che non siano a base d’acqua, vale lo stesso principio descritto per i coloranti.

“Nei video o nei blog vedo spesso che quando sono sciolte la candy melts sono quasi liquide, perchè le mie sono più dense'”

Questa è una delle domande che ci viene spesso posta, la risposta è semplice: per aumentare la resa del prodotto sciolto a bagno maria, per rendere più semplice l’utilizzo spesso si aggiunge olio vegetale.



Gruppi di appassionati di torte su Facebook

Gruppi di appassionati di torte su Facebook



Orami dopo 7 anni di partecipazione attiva sui social ed in particolare modo nei gruppi di Facebook mi sono fatta la mia esperienza in merito, e posso dire che esistono varie categorie di amanti e appassionati di cake design.

Alcune pubblicano dicendo: ” Fatta in un’ora scusate le imperfezioni….” e poi presentano una torta da lasciare a bocca aperta a tu sei sei ancora li a pensare cosa avrebbe fatto se avesse avuto a disposizione 2 ore e non 1!

Oppure: ” Fatta con amore.. (io sono una di quelle che fa le torte con amore e che vengono puntualmente male esteticamente) però di amorevole in quella torta un pò disordinata se ne legge veramente poco… 

Quelle che criticano in continuazione anche il lavoro più bello….e tra l’altro in maniera non costruttiva solo per il gusto di fare polemica…

Quelle che dicono ‘questa ricetta di pasta frolla è la mia‘ e poi magari l’hanno scopiazzata dal primo blog che leggono….e ne rivendicano la proprietà quando qualcuno scrive esattamente la stessa ricetta….

Quelle che pubblicano torte decisamente spettacolari, da lasciare a bocca ma non ne sono consapevoli fino in fondo, pubblicando la propria torta timidamente.

Quelle che pubblicano lavori mediocri, spacciandoli per meraviglie….

Quelle che vogliono fare corsi ma da insegnare hanno ben poco…

Quelle che vogliono venderti un tagliapasta o della pasta di zucchero come se stessimo al mercato…

e voi a quale gruppo appartenete?

Come preparare una torta perfetta

Come preparare una torta perfetta

Per preparare una torta perfetta occorre seguire delle semplici regole, dalla preparazione fino alla cottura, in modo da ottenere un dolce soffice, che non si sbriciola e che presenti delle zone di cottura uniformi.

Per prima cosa quando si prepara un impasto occorre sempre setacciare bene la farina insieme al lievito per evitare formazione di grumi o di zone ad alta densità che poi non si amalgameranno bene insieme agli altri ingredienti. In generale ( a meno che la ricetta non richieda altri passaggi) vale la regola di unire prima insieme tra di loro gli ingredienti secchi (zucchero, farina, lievito ed atro) gli ingredienti umidi tra di loro (uova, burro eccetera) ed unire poi insieme i secchi agli umidi. Questo passaggio deve essere svolto in modo graduale, aggiungendo gli umidi ai secchi poco alla volta, mescolando bene per favorire la formazione dell’impasto perfetto.

Bisogna poi stare attenti alle temperature, è consigliabile infatti pre-riscaldare il forno per arrivare alla temperatura ottimale quando la torta viene infornata. La temperatura deve essere statica preferibilmente, stabilizza la cottura.

Se durante la cottura si forma l’antiestetica ‘cupoletta’ basterà capovolgere subito la torta appena sfornata in modo che possa abbassarsi.

 

Torta a forma di coniglietto

Torta a forma di coniglietto



Torta a forma di coniglietto

Con questo semplice schema potrete realizzare una torta a forma di coniglietto senza disporre di particolari attrezzature:

 

Bunny Cake Pattern

Fonte: Dash Recipes

 

Easter Bunny Cake Photo Tutorial

Source: Google Images



Sotto potete vedere alcuno esempi di decorazione

 

Easter Bunny Cake


Corsi cake design

Corsi cake design

Il Conpait, confederazione nazionale pasticceri italiani, ti aspetta nella  sede di Pescara l’11 novembre per iniziare un nuovo percorso formativo di pasticceria/cake design che abilita alla professione di pasticcere /cake designer.

Il corso ha una durata di 80 ore di programmazione base a cui saranno integrate 5 ore per le lezioni su HCCP e rilascio conseguente tesserino.

Le lezioni si svolgono dal lunedì al venerdì con seguente orario: 09.00-13.00 /14.00-18.00

Le lezioni pratico/teoriche, tutte tenute da docenti Conpait in collaborazione con l’attuale presidente Federico Anzellotti, partiranno dagli elementi base della pasticceria per arrivare alla pasticceria moderna, più complessa.

Ampio spazio sarà dedicato alla decorazione in pasta di zucchero, così come alle altre forme di decorazione, dalla ghiaccia al’isomalto.

Alla fine del percorso gli allievi conseguiranno un diploma professionale di pasticcere/cake designer riconosciuto a livello nazionale.

Il corso permetterà l’iscrizione all’albo nazionale cake design e darà la possibilità di effettuare stage presso pasticcerie associate Conpait su tutto il territorio nazionale.

Ricordiamo che la confederazione conta circa 20.000 aziende associate. Si occupa da sempre di formazione, mirando ad una sinergia fra impresa e mondo del lavoro.

Inoltre la confederazione permette convenzioni con le aziende di materie prime e attrezzature con importante scontistica.

 

Ti aspettiamo allora per vivere insieme questa bella esperienza fatta di odori, sapori, chimica e giuste proporzioni.

Impareremo a lavorare in gruppo, torneremo sui banchi di scuola, rivivremo insieme le emozioni di una classe..e di sicuro alla fine di questo viaggio avremo tante ricette in più e un bagaglio di emozioni da portarci dietro.

Di sicuro non puoi mancare!

Per info e costi: conpaitagency@email.it – 3203234699