Meringa francese all’olio essenziale di viola e lavanda

Meringa francese all’olio essenziale di viola e lavanda

NOSTALGIC MERINGUE
Ovvero meringa francese all’olio essenziale di viola e lavanda

Foto e ricetta di Pulcino Goloso

Sul suo Blog trovate tante belle ricette

150g albumi temperatura ambiente
150g zucchero semolato
150g zucchero a velo
1 pizzico di cremor tartaro
Olio essenziale di lavanda
Olio essenziale di viola

Prendete gli albumi e incominciate a montarli con il pizzico di cremor tartaro. Quando schiumano aggiungete metà dello zucchero ( sia metà velo che meta semolato). Continuate a montare. Quando saranno quasi a neve ferma , aggiungete il restante zucchero. Aromatizzate. Continuate a montare per alcuni minuti per stabilizzare le proteine. Non montate eccessivamente altrimenti i legami chimici risulteranno stressati. Colorate la meringa. Prendete la sac a poche con la bocchetta preferita, con uno stuzzicadenti intinto nel colorante in gel, sporcate l’interno della sac a poche con 2 o 3 righe in verticale ( cioè perpendicolari al piano di lavoro) e procedete come desiderate:

CIUFFETTI
con la sac a poche fate dei piccoli ciuffetti sulla carta da forno della placca. Nel momento in cui decidete di staccare, smettete di fare pressione sulla sac a poche. Con un movimento deciso, terminate il ciuffetto

ROSE
con il beccuccio a stella chiusa, partite dal centro e procedete a spirale verso l’esterno. Quando decidete di staccare, smettete di premere sulla sac a poche. Decorate con zuccherini e infornate

CHIFFON CAKE ALL’OLIO DI MANDORLE DOLCI, CON CACAO E SPEZIE DI NATALE ( PAIN DE SPIECES)

CHIFFON CAKE ALL’OLIO DI MANDORLE DOLCI, CON CACAO E SPEZIE DI NATALE ( PAIN DE SPIECES)

Foto e ricetta di Pulcino Goloso

Sul suo Blog trovate tante belle ricette

 

 

 

INGREDIENTI:

270g farina 00
40g cacao amaro
300g zucchero a velo
190g acqua
100g olio di mandorle dolci
6 tuorli
8 albumi
1 bustina intera da 16g di lievito per dolci
1 bustina intera da 8g di cremor tartaro
3 cucchiaini di spezie per Pain de pieces ( qualora fosse di difficile reperimento, utilizzare mezzo cucchiaino di zenzero, mezzo di anice, mezzo di cannella, mezzo di noce moscata, mezzo di polvere di vaniglia, mezzo di cardamomo )

PROCEDIMENTO:

Iniziate a montare a neve i bianchi con il cremor tartaro. Appena schiumano aggiungere 100g di zucchero a velo e una volta gonfi aggiungete altri 50g di zucchero.
Prendere i tuorli e con l’acqua e l’olio di mandorle dolci create una emulsione in planetaria o con la frusta. Aggiungetevi la farina setacciata, il cacao i 150g di zucchero rimasti, il lievito chimico.
Incorporate i bianchi montati al composto di tuorli e farine. Infornate a 160 per 45 minuti. Fate raffreddare a testa in giù.

�PER LA GLASSA ALL’ACQUA AROMATIZZATA ALLA MAMDORLA
400g zucchero
Acqua q.b
Aroma alla mandorla q.b
Zuccherini
Meringhette

Iniziate a lavorare lo zucchero con pochissima acqua fino ad ottenere una consistenza vischiosa simile al miele. Aromatizzate. Colate sul dolce sistemato su una graticola. Mettete sul vassoio da portarta e servite….

Cinnamon Rolls ecco la ricetta!

Cinnamon Rolls ecco la ricetta!

Ingredienti:

250 gr farina 00

200 gr farina manitoba

100 gr zucchero

100 gr burro

1 uovo

20 gr lievito di birra

220 ml latte

1 cucchiaio cannella

Per il ripieno:

100 gr di burro

100 gr zucchero di canna

2 cucchiai di cannella

IMG_20160817_180431

Procedimento:

Come prima cosa far sciogliere il burro a fuoco lento insieme al latte mescolando delicatamente.

In una ciotola a parte preparare l’impasto, unendo insieme i 2 tipi di farina, la cannella e lo zucchero e mescolare. In questo modo abbiamo unito le parti ‘secche’ degli ingredienti.

Aggiungere il lievito ed anche il composto di burro e latte che orami saranno a temperatura ambiente.

Iniziare ad impastare ed unire anche l’uovo. Continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere una palla omogenea.

Lasciate lievitare l’impasto per circa 2 ore al coperto.

Preparare il ripieno montando il burro con lo zucchero di canna e la cannella.

Non appena l’impasto sarà ben lievitato riprendetelo, sgonfiatelo leggermente e trasferitelo su una spianatoia formando un rettangolo di pasta…chiaramente dovete utilizzare il matterello!

Spalmare il ripieno sul rettangolo di pasta ed arrotolarlo partendo la late più lungo fino a formare un salsicciotto.

Tagliatelo a fette alte circa 2 cm l’una.

Far lievitare i dolcetti ancora 1 ora prima della cottura che sarà a 190 gradi per 15 minuti circa.

mmmmmm che profumino di cannella!

Buon appetito!

 

 

Biscotti Pan di zenzero – Gingerbread

Biscotti Pan di zenzero – Gingerbread

I biscotti di pan di zenzero sono dolcetti tipici dei Paesi anglosassoni e del Nord Europa e qui sono usati anche come decorazioni per l’albero di Natale, per la loro preparazione occorre munirsi di un sac à poche e come dicevo prima di uno stampo per biscotti a forma di omino (se volete sbizzarrirvi potete utilizzarne anche di svariate forme natalizie).

                                                                       

Ingredienti:

340gr   farina 00

225gr   burro leggermente salato

225gr  zucchero semolato extrafine

170gr zucchero di canna grezzo non raffinato

2  uova a temperatura ambiente

¼  di cucchiaino di lievito per dolci

1 cucchiaino di noce moscata in polvere

1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere

2 cucchiaini di cannella in polvere

6 cucchiaini di zenzero in polvere

Procedimento:

Setacciare la farina con il lievito e le spezie.

Fate attenzione a non aggiungere troppo lievito altrimenti i biscotti, in cottura, perderanno la forma desiderata.

Sciogliere il burro al microonde. Aggiungete al burro sia lo zucchero semolato che quello di canna mescolando con cura. Lasciate intiepidire.

Aggiungere le uova, una alla volta, mescolando con cura.

Aggiungete l’impasto liquido ottenuto alla farina con le spezie e mescolate con cura.

Stendete l’impasto su un vassoio rivestito di carta da forno e lasciate riposare in frigo per due ore.

Stendete l’impasto con il mattarello, ricavate le forme desiderate e cuocete in forno a 180°C per 10-15 minuti.

Lasciateli freddare prima di passare alla decorazione.

Ricetta del salame di cioccolato senza uova.

Ricetta del salame di cioccolato senza uova.

Questa è una delle mie ricette preferite, perché alle mie figlie questo dolce piace davvero molto, ma l’idea delle uova crude nell’impasto proprio non mi piaceva, ma da quando ho trovato questa ricetta ho trovato anche un buon compromesso per la mancanza di uova crude.

Vediamo come procedere e come realizzare questo delizioso dolce senza cottura!

Ingredienti:

250 gr di biscotti secchi tipo digestive ma va bene quelli che avete in casa

25 0gr di mascarpone

300 gr di cioccolato al latte

50 gr di nocciole tritate grossolanamente

50 gr di amaretti tritati grossolanamente

50 gr di pistacchi tritati grossolanamente

un bicchierino di liquore Amaretto Disaronno

1 cucchiaio di cacao amaro

qb di cacao amaro per spolverizzare

Procedimento:

In una ciotola sminuzziamo i biscotti a mano, uniamo il cacao, la frutta secca e mescoliamo, a parte in un altra ciotola facciamo fondere il cioccolato nel microonde e facciamo intiepidire, quindi uniamo il mascarpone poco per volta e mescoliamo con una frusta, uniamo il liquore e mescoliamo. Versiamo la crema sui biscotti e amalgamiamo il tutto con una spatola.

Prepariamo due fogli di carta da forno e spolverizziamo abbondantemente con il cacao, versiamo due mucchietti di composto e formiamo due salsicciotti, chiudiamo bene aiutandosi con la carta da forno e formiamo due cilindri, cerchiamo di compattare bene. Mettiamo i due salsicciotti in frigo per tutta la notte o nel congelatore per almeno 3 ore per farlo rassodare bene, quindi tagliamo e serviamo.

Macaron con crema al burro

Macaron con crema al burro

Macaron con crema al burro
ricetta di Montersino
215gr di farina di mandorle
350gr di zucchero a velo
50gr di farina setacciata
200g di albume a temperatura ambiente
50gr di zucchero semolato
colorante alimentare qb
Per la crema al burro:
250gr di burro morbido
500gr di zucchero a velo vanigliato
qualche goccia di aroma alla mandorla(facoltativo)
Montare a neve compatta gli albumi con lo zucchero semolato,aggiungere lo zucchero a velo setacciato amalgamando delicatamente,aggiungere la farina di mandorle,l’aroma e la farina sempre amalgamando il composto molto delicatamente per non smontarlo.Dividere il composto ottenuto in più ciotole e aggiungere il colorante.Riempire una tasca da pasticcere e su una placca già foderata con carta da forno,formare dei piccoli dischetti distanziati tra loro.Lasciare riposare 3 ore prima della cottura.
Cuocere in forno già caldo a 160° per 10mn.lasciare raffreddare completamente prima di farcirli.
Per la farcia ho montato il burro con lo zucchero a velo aggiunto poco per volta fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.

Ricetta di Madame Gateau