Per preparare una torta perfetta occorre seguire delle semplici regole, dalla preparazione fino alla cottura, in modo da ottenere un dolce soffice, che non si sbriciola e che presenti delle zone di cottura uniformi.

Per prima cosa quando si prepara un impasto occorre sempre setacciare bene la farina insieme al lievito per evitare formazione di grumi o di zone ad alta densità che poi non si amalgameranno bene insieme agli altri ingredienti. In generale ( a meno che la ricetta non richieda altri passaggi) vale la regola di unire prima insieme tra di loro gli ingredienti secchi (zucchero, farina, lievito ed atro) gli ingredienti umidi tra di loro (uova, burro eccetera) ed unire poi insieme i secchi agli umidi. Questo passaggio deve essere svolto in modo graduale, aggiungendo gli umidi ai secchi poco alla volta, mescolando bene per favorire la formazione dell’impasto perfetto.

Bisogna poi stare attenti alle temperature, è consigliabile infatti pre-riscaldare il forno per arrivare alla temperatura ottimale quando la torta viene infornata. La temperatura deve essere statica preferibilmente, stabilizza la cottura.

Se durante la cottura si forma l’antiestetica ‘cupoletta’ basterà capovolgere subito la torta appena sfornata in modo che possa abbassarsi.